Croatian(HR)Slovensko (Slovenija)Italian - ItalyDeutsch (DE-CH-AT)English (United Kingdom)

Japanese(JP)

STARTSEITE PROFESSOREN Leonardo Dosso
  • Banner
  • Banner
Facebook Image
There are no translations available.

Leonardo DossoLeonardo Dosso

Leonardo Dosso, milanese, ha compiuto gli studi musicali sotto l’autorevole guida del Maestro Virginio Bianchi, diplomandosi in fagotto nel 1977 con lode, al Conservatorio di Milano “Giuseppe Verdi”. Vincitore assoluto di numerosi concorsi nazionali e internazionali (Stresa, Ancona, "Auditorium" della RAI, Cesena), sia da solista sia in formazioni da camera, ha subito intrapreso un'intensissima attività cameristica e orchestrale. Ha fondato gruppi storici, come il noto Quintetto Arnold, con il quale si è esibito in tutte le più rinomate sale da concerto del mondo. Il Quintetto Arnold è stato per vent’anni incontrastato protagonista di un intenso movimento cameristico nel repertorio contemporaneo; questa storica formazione ha interpretato con vivo successo oltre cinquanta prime assolute di autori quali Berio (“Ricorrenze” presso l’IRCAM di Parigi, presente Pierre Boulez), Donatoni (“Blow” nell’ambito della rassegna “Musica nel nostro tempo”), De Pablo, Einaudi, Francesconi, Maggi e moltissimi altri. Il Quintetto è stato invitato a tenere corsi in sedi prestigiose, fra le quali spiccano i Ferienkurse di Darmstadt. Sempre nell’ambito del Quintetto, Leonardo Dosso ha promosso la ricerca di manoscritti inediti del Classicismo (Cambini, Briccialdi), in seguito registrati in forma integrale per Stradivarius. Il lavoro svolto dal Quintetto è documentato in una decina di CD, sempre recensiti con apprezzamento sulla stampa specializzata, e spesso citati in autorevoli guide alla discografia mondiale. Innumerevoli le registrazioni richieste al Quintetto dalle maggiori radio internazionali (Darmstadt, Bruxelles, Parigi, Helsinki, Zurigo, ecc). Insieme a Omar Zoboli, Leonardo Dosso è stato fondatore dell’Ottetto Classico Italiano, formazione molto apprezzata a livello europeo nell’interpretazione del repertorio classico. Una collaborazione fra Ottetto Classico Italiano, Radio della Svizzera Italiana e l’etichetta discografica Stradivarius ha permesso la pubblicazione in CD del “Fidelio” di Beethoven in versione per ottetto di fiati. Per diversi anni Leonardo Dosso ha fatto parte anche della formazione “Alpe Adria Ensemble”, composta da musicisti dell’area mitteleuropea, con i quali si è esibito a Vienna, Budapest, Milano e nel resto d’Europa, registrando anche per l’etichetta Hungaroton. In parallelo all’attività cameristica, Leonardo Dosso è stato Primo Fagotto dell’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano; in seguito ha ricoperto per 15 anni il medesimo ruolo nell'Orchestra Sinfonica RAI di Milano (fino alla chiusura). Dal 1994 a oggi collabora con le maggiori orchestre lirico-sinfoniche italiane (“La Fenice” di Venezia, “Comunale” di Bologna, “Carlo Felice” di Genova, Orchestra Filarmonica di Torino e altre). Da alcuni anni è anche Primo Fagotto dell’orchestra “Guido Cantelli” di Milano. Come solista si è esibito con l’orchestra RAI “Alessandro Scarlatti” di Napoli, l’orchestra RAI di Milano, l’orchestra “Accademia” di Parma, l’orchestra “Angelicum” di Milano, e altre. Importanti formazioni internazionali hanno richiesto la sua collaborazione: fra queste, Lindsay Quartet, Arditti Quartet, Netherlands Wind Ensemble, Il Complesso Barocco, Accademia Bizantina, Il Concerto Italiano, I Barocchisti e numerose altre. Negli ultimi anni Leonardo Dosso si è dedicato con successo alla pratica degli strumenti d’epoca (fagotto barocco e fagotto classico), registrando per prestigiose case discografiche quali Deutsche Grammophon, Archiv, Virgin. Già docente di fagotto dei Conservatori “Arrigo Boito” di Parma e “Guido Cantelli” di Novara, dal 2005 Leonardo Dosso insegna presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

Prezentacija radionice

Posebnost ove Radionice je educiranje i formiranje studenata fagotista u specifičnoj solističkoj staroj, modernoj i suvremenoj literaturi: repertoaru i solističkih dionica u orkestru, komornoj glazbi s puhačim instrumentima, posebno s Puhačkim kvintetima, Oktetima i drugim s kojim imam dugogodišnje iskustvo u aktivnom muziciranju.

http://www.consmilano.it/it/didattica/docenti?cm_p=371