Croatian(HR)Slovensko (Slovenija)Italian - ItalyDeutsch (DE-CH-AT)English (United Kingdom)

Japanese(JP)

PAGINA INIZIALE
  • Banner
  • Banner
Facebook Image

FLauto e Media contemporanei

Edoardo MilaniEdoardo Milani ha studiato pianoforte e flauto presso il Conservatorio G. Tartini di Trieste. In seguito si è diplomato in Musica e nuove tecnologie e Composizione musicale elettronica. Ha collaborato stabilmente con vari enti radiotelevisivi come RTV Slovenja, RAI e RSR in qualità di programmista regista e redattore musicale. E’ stato insegnante in varie istituzioni private e attualmente presso la scuola di musica di Capodistria. Ha all’attivo varie incisioni discografiche di sue composizioni.
Lingue parlate: Italiano (***) Inglese (***) Francese (**) Sloveno (*)







Proposta artistica Arena International 2015

1 – laboratori di musica di insieme per piccoli gruppi di giovani strumentisti. (Intonazione, dinamiche, analisi della partitura, interpretazione, respirazione etc..)

2 – laboratorio di composizione musicale elettronica per strumentisti (base)*

3 – laboratorio di composizione musicale elettronica per strumentisti (avanzato)*

* come amplificare il proprio strumento, gestione degli effetti, pressioni acustiche in relazione all’ambiente della performance, software dedicati per la composizione e per il live electronics

4 – laboratorio di videomusica
[al termine di ciascun laboratorio verrà presentato un lavoro preparato dagli allievi]

5 – analisi e interpretazione del repertorio flautistico (livello base e medio)

6 – collaborazione all’ensemble orchestrale e all’organico (dove serve) delle varie formazioni

7 – documentazione video e pubblicazione on line di alcuni degli eventi


Kvartet Bora

Bora flute quartet

Costituitosi nel 2011, il quartetto di flauti BORA è un ensemble formato da quattro flautisti (Paula Bencic, Claudia Martorel, Micol Mechi, Edoardo Milani) di diversa estrazione musicale. Tale assortimento influisce sul repertorio scelto che non si pone limiti se non quello della coerenza nei programmi proposti. Dal barocco alla musica pop, passando per la musica contemporanea e il jazz. L’obiettivo è quello di avvicinare il pubblico all’ascolto della musica proposto da un quartetto di flauti. Il nome “Bora” ha vari riferimenti: le quattro lettere, come i quattro componenti, il vento di bora che è caratteristico dell’area di provenienza dei musicisti e che si ricollega alla colonna d’aria dalla quale si genera il suono del flauto.

Laboratorio di interpretazione musicale elettronica per strumentisti e compositori

Anche nella musica si parla sempre più spesso di realtà aumentata ovvero di sistemi che incrementano il livello percettivo di uno spettatore. E’ sempre più importante perciò per lo strumentista contemporaneo esercitare una certa padronanza anche sulla tecnologia più semplice per essere in grado di accedere a nuove possibilità espressive.

In questo modulo verranno presentati i principali sistemi che permettono anche al musicista inesperto in campo informatico di sperimentare in modo semplice e creativo queste nuove possibilità sia dal punto di vista della prassi esecutiva che da quello dell’elaborazione del segnale in funzione della creazione artistica. I corsi individuali rivolti a qualsiasi livello verranno personalizzati in base alla creatività del candidato: performance live, improvvisazione, composizione musicale elettronica, interpretazione di opere elettroacustiche già esistenti per il proprio strumento.

Edoardo Milani ha studiato pianoforte, flauto presso il conservatorio G. Tartini di Trieste dove attualmente è iscritto al corso di Oboe. Diplomato in musica elettronica e composizione videomusicale presso lo stesso conservatorio, si occupa di produzione musicale e radiofonica. Compositore e arrangiatore ha una lunga esperienza anche come didatta avendo lavorato per varie istituzioni private e recentemente presso la scuola di musica di Capodistria. Oltre alle varie esperienze internazionali (Università Pompeu Fabra di Barcelona e Conservatoire national supérieur de musique et de dance di Lione) è stato direttore tecnico del festival di musica contemporanea “Luigi Nono”.

edoardo-milani.jpg